Nutrizione


Curriculum vitae

 

Elisa Scalise

Laureata in Dietistica, specializzata nella Educazione Psico-Nutrizionale (relazione mente-corpo-cibo), esperta di Programmazione Neuro-Linguistica. Percorsi individuali e di gruppo per: 

  • Gestire la fame nervosa 

  • Acquisire un sano rapporto col cibo e col corpo 

  • Trattamento di sovrappeso e obesità, sia dell'adulto che del bambino 

  • Disturbi del comportamento alimentare 

  • Supporto nutrizionale alle terapie oncologiche e alla prevenzione delle recidive 

  • Esame del metabolismo (massa magra, massa grassa, stato di idratazione, e metabolismo basale)

Approfondimenti

Dietetica-mente

Noi diventiamo ciò che… pensiamo!

Le sole indicazioni alimentari, anche quando siano indirizzate a problematiche di salute (ipertensione, ipercolesterolemia, diabete) o a condizioni fisiologiche particolari (gravidanza, allattamento, ecc.) spesso, non sono la soluzione al problema del peso. Il nostro corpo si “modella” intorno alle nostre abitudini, è vero, ma le nostre abitudini si modellano intorno alle nostre convinzioni e le nostre convinzioni si modellano intorno ai pensieri che coltiviamo.

Si è soliti pensare alla mente come ad una realtà disgiunta dal corpo ma mente e corpo non solo non sono separati, ma sono strettamente connessi l’uno con l’altra.

Questo significa che se pensiamo qualcosa, questo qualcosa è capace di influenzare i nostri comportamenti e i comportamenti ripetuti, diventano abitudini e le abitudini determineranno i risultati, sia sul piano mentale - quello delle convinzioni - sia sul piano fisico, quello del corpo: la sua forma, la sua capacità di reagire, la sua salute. Attraverso la comprensione di tali dinamiche, è possibile imparare a gestire i momenti critici, orientare i comportamenti abituali, compulsivi, compresa la fame nervosa e strutturare strategie specifiche per risolvere il problema peso.


Fai uscire il magro che è in te

Attraverso incontri di gruppo, si affrontano tutti quei temi che contribuiscono a conoscere meglio il corpo, gli stimoli che regolano l’assunzione di cibo, il rapporto mente-corpo, le dinamiche sociali che influenzano i comportamenti a tavola e tanti altri temi che ruotano intorno al mondo del cibo e che influenzano il peso corporeo come ansia e stress, autostima, menopausa, attività fisica, metabolismo, linguaggio, ecc. I gruppi saranno formati da 10-12 partecipanti al massimo per riuscire a lavorare in modo interattivo ed esperienziale.


Bioimpedenza

La bioimpedenziometria o bioimpedenza permette di valutare la composizione del peso corporeo: massa magra, massa grassa, stato di idratazione e metabolismo basale. 

Si tratta di un esame - semplice e non invasivo - grazie al quale si ha la possibilità di determinare la composizione del proprio peso corporeo, e ciò diventa particolarmente interessante, ad esempio, quando si intraprende un’attività fisica o all’inizio di un percorso di dimagrimento o incremento del peso. Dal momento che ogni cambiamento dello stile di vita (modificazione dell’attività motoria, consumo di liquidi, stile alimentare, ecc.) comporta una variazione del peso corporeo, può rivelarsi importante determinare cosa e come cambia il corpo nel tempo, perché da questo dipendono la spesa energetica giornaliera (Metabolismo Basale) e lo stato di salute e l'efficienza fisica.

Per appuntamento e info invia una e-mail alla Dott.ssa Scalise